Dopo tante chiacchiere sul marketing, le strategie e la gestione delle risorse, eccomi a guardare in faccia la stanchezza.

Ci sono volte in cui seppur si è consapevoli della necessità di una svolta, trovare lo slancio è difficile. D’altra parte sappiamo bene che quando ci si sente stanchi e demotivati il nostro cervello diventa il nostro peggior alleato… e non fa altro che darci infinite scuse per continuare a non fare una certa cosa.

Questo avviene nel privato come nel lavoro, procrastiniamo attività che detestiamo o semplicemente ci sentiamo così schiacciati dallo stress e dalle corse che vorremmo solo fare nulla.

Se quello che stai vivendo è una battuta d’arresto nel raggiungimento di tutti gli obiettivi che ti eri posto all’inizio dell’anno, niente paura è tutto normale. Prenditi una pausa e goditi questi TED Talks.

1 – Lo stress può diventare un amico

La psicologa Kelly McGonigal ci spiega come e perché è possibile vedere lo stress come qualcosa di positivo. Gli effetti dannosi dello stress sulla salute non sono inevitabili, il come si pensa e il come si agisce rispetto a esso possono invece trasformare il modo di sperimentare lo stress, se si sceglie di viverlo in maniera utile si crea la biologia del coraggio.

2 – Vivere oltre i limiti

Se la vostra vita fosse un libro e voi foste l’autore, come vorreste che andasse la vostra storia? Amy Purdy sottolinea che i nostri limiti e i nostri ostacoli possono solo fare due cose: fermare il nostro cammino o obbligarci a diventare creativi.

3 – Il potere di una vacanza

Vacanza o anno sabbatico, Stefan Sagmeister spiega quali energie si mettono in moto e perché alla lunga si rivela una scelta proficua, anche sul business.

4 – Elogio della lentezza

Tutti vogliono imparare a rallentare, ma vogliono farlo molto in fretta! Carl Honoré – in un video un po’ datato, ma sempre attuale – ci regala un’analisi brillante e qualche strategia. La domanda chiave è una: è possibile rallentare? Cosa significa esattamente rallentare?

5 – Prima di morire voglio…

L’artista Candy Chang nel suo quartiere di New Orleans ha trasformato un vecchio edifico abbandonato in un’enorme lavagna sulla quale ha scritto la frase: “Prima di morire voglio…” chiedendo ai vicini, ai passanti e alla gente del luogo di completarla. Le risposte rivelano molto. Tu come completeresti la frase?

6 – Perché alcuni di noi non hanno una vera vocazione

Cosa vuoi fare da grande? Questa domanda ti mette – da sempre – in crisi? La scrittrice e artista Emilie Wapnick ci parla dei così detti “multipotenziali”. Ti ci ritrovi?

7 – Come pensa un procrastinatore?

Per chiudere, una tappa nella mente di Tim Urban, un procrastinatore doc, tanta ironia e qualche spunto sul quale riflettere. Tu cosa stai procrastinando?