Marco Garavaglia, #impressions

//Marco Garavaglia, #impressions

I sette errori da non fare per comunicare in modo etico

Anni fa ho imparato una grande lezione da un imprenditore che – sospetto confondendo causa ed effetto – mi disse: «Ricordati che l’etica è conveniente». Credetemi, è una grandissima verità, a patto di non scambiare l’etica per la mera convenienza. Perché non tutto ciò che conviene è necessariamente etico. Se, per esempio, trucchi i dati [...]

By | maggio 23rd, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Il giornalismo è morto e anche io non mi sento tanto bene

Ciò che mi ha spinto fin da ragazzino a occuparmi di giornalismo è stata la curiosità. Quella voglia di sapere, di scoprire, di imparare qualcosa di più, qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso giorno dopo giorno. E di raccontarlo ai lettori. Per me è uno stimolo fantastico, che a un certo punto però mi ha [...]

By | maggio 15th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Instagress addio, è già finita l’era dei bot?

Nemmeno un mese fa abbiamo parlato dei chatbot come della novità del momento. Ricordate che cosa dicevamo? Se volete rinfrescarvi la memoria andate a rileggervi quella #impressions. Fatto? Bravi! Adesso però dimenticatevi tutto, perché il mondo sta già cambiando: Facebook ha appena dichiarato guerra ai bot! Cioè, con una mano ha appena lanciato il suo [...]

By | maggio 10th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Dalla brand reputation alla brand sputtanation il passo è breve

Qualche giorno fa, il 28 aprile per l’esattezza, sul profilo Facebook ufficiale di “la Repubblica” è stato pubblicato un post che dava conto dell’ennesima polemica tra Beppe Grillo e i giornalisti (quale non ha importanza in questo caso, una delle tante). Pochi minuti dopo, l’account di Repubblica (lo stesso che aveva firmato il post) ha [...]

By | maggio 3rd, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Facebook Spaces resuscita Second Life

Correva l’anno 2003 quando la società americana Linden Lab lanciò un mondo tutto nuovo, interamente digitale, chiamato Second Life e basato sugli avatar, immagini tridimensionali degli utenti reali. Che cosa si poteva fare dentro Second Life? Praticamente tutto (e niente): esplorare quel mondo virtuale, teletrasportarsi da un capo all’altro di quell’universo, socializzare con altri avatar, [...]

By | aprile 26th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Terrore a Milano: le telecamere ci spiano

Alzi la mano chi si ricorda il film di Steven Spielberg “Minority Report”, fantathriller ambientato nel 2054, con un Tom Cruise braccato sia dalla polizia sia dall’inquietante tecnologia del futuro. In quel film, che sembra preistorico ma risale soltanto al 2002, ci veniva presentato uno scenario di “personal advertising” a dir poco orwelliano (rinfrescatevi la [...]

By | aprile 20th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Come funziona un chatbot e come può essere utile al vostro business

Ultimamente, ovunque mi giri, mi imbatto in qualche chatbot. Quasi non ho fatto in tempo a uscire dall’area tematica “Be Tech” della Bit (dove si è parlato proprio di bot applicati al mercato turistico) ed ecco che Facebook lanciava ufficialmente “M”, risposta zuckerberghiana ai vari Siri (Apple), Cortana (Microsoft) e Allo (Google). Insomma, sembra proprio [...]

By | aprile 13th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Falsi miti della digital communication: non si fa engagement soltanto con i social

Notizia numero 1: in Italia c’è un comparto, sanissimo e in controtendenza da sempre, che fattura 3 miliardi e 600 milioni di euro l’anno, in crescita del 2,6 per cento rispetto al 2015. E’ quello della vendita diretta a domicilio, appena fotografato da un’indagine condotta da Format Research per Univendita. Notizia numero 2: lo scorso [...]

By | aprile 6th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Le sei regole definitive per usare gli hashtag in modo corretto

Ho notato il rapido diffondersi di un’abitudine, che personalmente reputo fastidiosissima, nata forse su Instagram, ma ormai dilagante su tutti i social media: il famigerato “Trenino di Hashtag”. Un “Trenino di Hashtag” è quella specie di digitazione compulsiva di una serie di “cancelletti” nella maggior parte dei casi del tutto inutili, tipo: #comeusareglihashtagcorrettamente #adessovelodicoio #sapevatelo [...]

By | marzo 28th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

La vanità è metrica (ovvero: fan e like sono solo fuffa – ecco i cinque Kpi che contano davvero)

La scorsa settimana abbiamo parlato di quali reazioni elettrochimiche vengono attivate dal nostro cervello mentre interagiamo con i social media e come possiamo avvantaggiarci di questi meccanismi attraverso campagne di comunicazione molto orientate al brand engagement. In quell’articolo abbiamo anche accennato al termine “vanity metrics”, definendolo come un elemento negativo che può indurci a scambiare [...]

By | marzo 21st, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Dopamina e brand engagement

Dall'inizio del Terzo millennio a oggi, si è spesso parlato di “Internet addiction disorder”, di sindrome del “Mi Piace” e addirittura di social media come succedanei moderni delle droghe tradizionali. Be’, c’è del vero in tutto questo. La nostra attenzione (e il nostro tempo), infatti, è sempre più assorbita da un numero via via crescente [...]

By | marzo 14th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Cinque motivi per cui i social non sono gratis

Uno dei miti più duri a morire è che i social network siano gratis o quasi. Sì, perché aprire una pagina su Facebook o LinkedIn, avere un account Twitter o un canale Youtube, creare un profilo su Instagram o Pinterest è “virtualmente” gratuito e quindi che altro dovrebbe servirci? Un po’ di buona volontà per [...]

By | marzo 8th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments

Impressioni darwiniane

Dare vita a una nuova rubrica è sempre una sfida impegnativa, perché la capacità di trovare temi originali, da trattare con freschezza e in coerenza con il medium e con il pubblico per cui si scrive, è un ingrediente indispensabile ma tutt’altro che semplice da reperire. In questa circostanza, poi, l’impresa è ancora più onerosa, [...]

By | febbraio 28th, 2017|Categories: Marco Garavaglia, #impressions|0 Comments